venerdì 24 ottobre 2008

Nasce "Fumane Futura"

Durante la presentazione dei nuovi progetti di viabilità l’amministrazione comunale è stata duramente contestata da numerosi cittadini per l’appoggio concesso a CementiRossi. All’unanimità infatti ha dato parere favorevole alla richiesta di sfruttamento minerario della collina di Marezzane avanzata dal cementificio, accettando che un patrimonio insostituibile del paesaggio venga ridotto in polvere.
Non solo: ha dato anche parere favorevole all’ “ammodernamento” del cementificio, con l’incremento della sua produzione e con la costruzione di un nuovo forno alto più di cento metri (un potenziale inceneritore di rifiuti incombente sul paese) e all’impiego nel processo produttivo di tre rifiuti industriali.
Di fronte a questa politica miope noi cittadini di Fumane non potevamo rimanere indifferenti: forti del nostro amore per questo paese ed accomunati dalla preoccupazione sulle sue sorti abbiamo fondato il comitato "Fumane Futura".
Il comitato si propone di interrompere l'assuefazione alla presenza di CementiRossi a Fumane; riteniamo infatti che la sola esistenza in questi luoghi di un cementificio sia un oltraggio alla bellezza della Valpolicella e un gravissimo pericolo per l'economia vitivinicola che ha reso questa zona famosa nel mondo.
Ci opponiamo a CementiRossi e al suo programma di rimanere a Fumane per molti decenni ancora, trasformando il cementificio anche in un inceneritore e stravolgendo l'equilibrio urbanistico e viabilistico del paese per agevolare il traffico dei mezzi pesanti nell’unico suo interesse.
Vogliamo una graduale e progressiva chiusura dell'impianto, consapevoli dell'esistenza in questo territorio di ben altre risorse, più qualificanti e rispettose delle nostre tradizioni che non il cemento.
E’ ANCORA POSSIBILE PENSARE E REALIZZARE UNA FUMANE FUTURA DIVERSA.
Informati:
comitatofumanefutura@gmail.com

1 commento:

Comitato Fumane Futura ha detto...

Parlavo ieri per caso con un conoscente che abita in una frazione di Fumane: nonostante sia una persona dinamica e solitamente informata, nulla sa dei progetti di trasformazione di CementiRossi.. E' uno scandalo!